Cristina

Roman Zakrzewski

Mistero Semplice
Meraviglioso Contrasto
Un Pensiero vola
E sono Mille
La mano si Posa
Ferma sul Presente
Seduta
Sugli Infiniti viaggi
Che hai Compiuto
Fuori e
Dentro di Te
I Perché che governano
Le Leggi di questo
Universo
Danzano con passo Lieve
Dentro la tua Anima
E quando scivoli è Terra
E quando voli è Cielo
E quando ami è Sorriso
Amica dal Cuore dorato
Piccola Lucciola
In Libertà

Ciliegie a Colazione

Ha L’Anima
Ancora Appesa
Alla Cascata rosa
L’Amore appena Nato
È Rosso e sfacciato
E all’ora della Colazione
Un bacio tira l’Altro
E la coperta non è Mai
Abbastanza
E quando torni a Casa
Metti le Mani
In Tasca
E il Nocciolo
Lo Trovi
Ritrovi tutta l’Attesa
Dell’Attimo fuggente
L’attimo Perfetto
Di un Due

L’Altalena

Ines Vilpi

Era un gioco Bambino
Che sapeva di Grande
Andare e Venire
E far Girare la testa
Ma sempre Stare
In quel punto Rassicurante
Come il Mare
Che quando è Calmo
Sa di Cielo
E quando è Agitato
Sa di Tempesta

E quando invece si Muove
Avanti e Indietro
Sulla Riva
Sa di Terra Primitiva
Ti Ammalia
Come una Cantilena
E tu con Secchiello
E Paletta
Costruisci Futuri
Improbabili
Disegni Istanti
Profumati e Salati
Non è importante Scomparire
È attendere l’Attimo
Che ha da Venire

Cuore di Cane

Camilla

Piccoli Occhi
Senza più Sguardi
Orecchie Piccole
Inutili Ascolti
Quanto Cuore
È Rimasto
Fra la Pelle e le Ossa
Un cuore di Cane
Granelli di Vita
Sulla spiaggia Dorata
Diamanti Grezzi
Non sono per Tutti
Il battito Amico
Che a me hai Dedicato
Lo sento nel Tempo
Smarrito
Ancora Presente
Quando apro la Porta
E la tua Coda , Allegra
Sa Ancora
Di Primavera

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: