Miss Pipa

Pipa

Dove sei Miss Pipa

Ti cerco negli infiniti Ricordi che ho di te

Stasera ho Fiori di parole da donarti

Raccolti nel campo della Nostalgia

Sento ancora il tuo Morbido pelo

Come prezioso balsamo sulla mia Pelle

Le tue Fusa roboanti fanno musica

Nelle mie orecchie presenti al tuo Silenzio

Eri un Gatto, forse solo un Gatto

Per tutti, ma non per Me

Eri presente nel tuo Esistere lontana

E sapevi amarmi senza Catene

Stabilivi tu quando e come accettare le mie Carezze

Ma quando era Sì era Sì

Dove sei Miss Pipa

Ti vedo distesa a catturare Raggi di Sole

Stuzzicare pigra piccoli Insetti

Capitati per caso nel tuo Regno

Ti vedo felice, lontana da Casa

A dispetto della mia Malinconia

Dovunque tu sia, Miss Pipa

Risiedi sempre nel mio Cuore

Tu mi hai insegnato che la Libertà

Non si compra a Nessun prezzo

Tu, che sei solo un Gatto, ovunque tu sia

Mi hai insegnato quello che l’Uomo fa fatica ad imparare

L’Amore è un dono che non pretende nulla in Cambio

Pubblicato da Brunina

Il bambino dentro di noi ci chiama: ci implora di ascoltarlo. E noi, abbiamo bisogno di lui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: