L’angolo Vuoto

L’angolo Vuoto
Di un Passato amore
Resta al Suo posto
Muto ed Immobile
E la Memoria è lì
Distratta e Vigile
A sussurrare Cose
Cosa Sussurri a bassavoce
Che io ti sento anche da Lontano
Credi forse sia Sorda
O cieca
O stolta ?
Mi muovo Lentamente
Tra le stanze Vuote
Dei Ricordi
I quadri Appesi
Tra le mura Spoglie
Spogliate senza Pietà
Dal Presente

Ma Ora usciamo
Rossetto e Maschera
Si usa Così
Oggi
Che Sotto
È Nascosto
L’eterno Sorriso
E una Lacrima stanca

Pubblicato da Brunina

Il bambino dentro di noi ci chiama: ci implora di ascoltarlo. E noi, abbiamo bisogno di lui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: