Il meglio di Me

Christian Schloe

Dove non ero
Io c’ero
Ho scritto un verso, un giorno
Da lì sono partita
Per lidi sconosciuti
Oh, potevo io conoscere il futuro?
Potevo io vedere sirene, e pesci con ali, e cavallucci volanti, e falene sconfitte?
Sono partita, Io
Perché Anima sono
E mi piace viaggiare
E mi piace volare
E mi piace sentire
E sento anche dove non devo sentire
Sento il dolore e sento l’ardore
Io sento e mi pento
Io sbaglio e ringrazio
Io sono, e non posso restare
E resto sospesa in un sogno sbagliato
Io resto ma taccio
Lascio che sia
Ogni cosa
Sia parte di Me
Resto e mi arrendo
A ciò che per Me non è
Resto comunque
Silente e presente
Col meglio di Me
Col resto, che resta di Me

3 pensieri riguardo “Il meglio di Me

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.